Baume & Mercier

La storia Baume & Mercier ha inizio nel 1830 nel paesino svizzero di Les Bois dai fratelli Louis Victor e Pierre-Joseph-Célestin Baume.

Per una decina d’anni la maison produce orologi con scappamento a ruota, oltre ad introdurre il calibro Lépine con scappamento a cilindro.

baume-&-mercier-assistenza-ufficiale-certificata-romaNel 1847, i fratelli Baume decidono di rendere Londra la città in cui sviluppare il loro commercio e fondando nel 1851 la “Baume Brothers”.

La successiva generazione di famiglia porterà avanti l’azienda svizzera, Arthur Joseph dirigerà quella londinese e nel 1912 Paul Tchereditchenko prenderà la cittadinanza elvetica cambiando il suo cognome in Mercier, apprestandosi ad essere il futuro responsabile commerciale della ditta.

Il 1920 è l’anno della liaison ufficiale, quando William Baume, nipote del fondatore, e Paul Mercier fondano “Baume & Mercier Genève”.

Negli anni Trenta la classica cipolla firmata Baume & Mercier cede il passo agli orologi da polso di forma rotonda, quadrata o rettangolare, spesso ornati di pietre preziose.

La stessa eleganza accompagnerà la produzione degli anni Quaranta, un esempio è il modello Marquise del 1948, mentre gli anni Cinquanta, proseguendo nella ricerca estetica e tecnica, si distingueranno grazie ai cronografi e alle piccole complicazioni.

Nel 1964 l’azienda deposita il proprio logo attuale, la lettera greca PHI, simbolo del numero d’oro e della teoria della proporzione di Leonardo da Vinci.


L’OROLOGIAIO RAGGI – LA MAISON 1880

Assistenza Tecnica Certificata BAUME & MERCIER


Baume & Mercier entra nell’era dell’elettronica con la creazione del modello Tronosonic, il primo a diapason creato nel 1971. Due anni dopo nasce l’esemplare Riviera, un classico dello stile della maison e nel 1987 viene accolto con molto entusiasmo il Linea.

Nel 1994, un anno dopo l’acquisizione del marchio da parte del Gruppo Richemont, il modello Hampton annuncia un nuovo stile, portato avanti dalla linea Classica Executives del 1996, dal Catwalk, pioniere del rinnovamento degli orologi a bracciale, dal cronografo automatico CapeLand nel 1998, fino ad arrivare al Vice-Versa, l’orologio da donna con il quadrante sotto il polso e alla collezione Business Class del 2006.

Nel 2002 viene aperto l’atelier di assemblaggio della maison a Les Brenets, a poca distanza da Les Bois.

L’ultima novità in casa Baume & Mercier è il lancio della linea femminile Iléa, presentata a Singapore nel giugno 2008.

Lo stretto rapporto con il mondo della fotografia e della pubblicità è rintracciabile anche nella campagna “Baume & Mercier & Me”, dove divi dello star system si fanno portavoce di messaggi di solidarietà.

 

Modelli della Maison Baume & Mercier

  • AREA IN ALLESTIMENTO

 

Clicca per tornare a I Grandi classici dell’orologeria


L’OROLOGIAIO RAGGI – LA MAISON 1880

Assistenza Tecnica Certificata BAUME & MERCIER